Striature bianche sulla lingua? Corri subito dal medico, il motivo è impensabile

Molti ignorano che la lingua possa fornire una serie di indicazioni importantissime sulla salute, come ad esempio la presenza di striature bianche.

Durante le operazioni di igiene orale potrebbe capitare di notare qualcosa di strano nella forma e nel colore della lingua; è sempre bene non sottovalutare alcun sintomo, perché in alcuni casi potremmo essere di fronte a malattie anche gravi.

cosa significa la lingua bianca
Sono molti i motivi per cui la lingua cambia forma e colore, anche per malattie gravi (giornodopogiorno.eu)

Una “lingua smerlata” è l’esempio tipico: si riconosce perché presenta rientranze o creste lungo il bordo, e le motivazioni che hanno innescato la condizione possono essere diverse.

Attenzione quando la tua lingua presenta striature bianche o altri cambiamenti nella forma e colore, ecco di quali malattie potresti soffrire

Secondo gli esperti non è un problema di per sé avere una lingua con bordi irregolari, ma potrebbe essere il segno di un problema di salute di fondo che vale la pena controllare. Sostanzialmente sono almeno 5 i fattori che innescano questo tipo di reazione nella lingua, e ognuno di essi non è da sottovalutare.

cosa sono le striature bianche sulla lingua
Non vanno sottovalutate le lesioni sulla lingua (giornodopogiorno.eu)

Iniziamo col primo possibile problema, ovvero la carenza di Vitamine, soprattutto quelle del gruppo B come la B12, acido folico (B9) e la riboflavina (B2); se l’organismo non assume queste vitamine a sufficienza, può rispondere con vari effetti, come ad esempio gengive gonfie e sanguinanti, e persino lesioni alla lingua. Dunque il consiglio è quello di effettuare un esame del sangue per verificare se sia in atto una carenza da vitamine.

Un’altra causa della lingua “a cresta”, dolorante e infiammata, potrebbe essere quella del digrignamento dei denti, un fenomeno che avviene per lo più di notte e di conseguenza non sempre se ne è a conoscenza. Questo fenomeno porta a esercitare una pressione extra sui lati della lingua, che alla fine causa le creste biancastre.

C’è un altro disturbo notturno che può causare i disagi sopra elencati alla lingua, ovvero l’apnea. Questo fenomeno avviene quando durante il sonno si smette di respirare per qualche momento. Le apnee notturne sono associate a vari disturbi correlati, come ad esempio stanchezza cronica, data dai continui risvegli, ma anche mancanza di concentrazione, stress, sbalzi d’umore ed emicranie frequenti. Da sottolineare che le apnee, oltre a danneggiare la lingua, nei casi più gravi possono portare ad altri problemi di salute, come l’ipertensione, il diabete di tipo 2,  malattie cardiache , depressione e ictus.

Secondo gli esperti, quando di notte si fa fatica a respirare, si preme inconsciamente la lingua contro i denti e di conseguenza si innescano le lesioni. Infine, un altro problema di salute che può portare a presentare una lingua con striature bianche e lesioni è l’ipotiroidismo. Se oltre alla lingua gonfia e infiammata si avvertono stanchezza, depressione, aumento di peso, o sensibilità al freddo, è il caso di consultare un medico.

Impostazioni privacy