Cosa fa screpolare le labbra oltre al freddo Cosa fa screpolare le labbra oltre al freddo

Labbra screpolate, non solo con il freddo: cause e rimedi che non conoscevi

Non è solo il freddo a poter causare il fastidioso fenomeno delle labbra screpolate. Ecco le cause e i rimedi a cui non avevi mai pensato.

Diciamo labbra screpolate e il pensiero va subito al clima freddo o al secco. Non si tratta di un’attribuzione di “colpa” del tutto erronea. Freddo o secco, infatti, sono due dei “colpevoli” più comuni della screpolatura delle nostre labbra. Ma non sono certo gli unici.

Cosa fa screpolare le labbra oltre al freddo
A provocare la screpolatura delle labbra non è soltanto il freddo (giornodopogiorno.eu)

Quando ci si screpolano le labbra andiamo incontro a quel seccante e talvolta doloroso fenomeno – che si verifica in genere d’estate o d’inverno, col vento forte e freddo – che provoca bruciore e pizzicore ai contorni esterni della bocca.

Si tratta di un fenomeno che come minimo dà fastidio, a volte ci arreca pure dolore. In ogni caso le labbra screpolate sono un sintomo da non sottovalutare e che può avere cause – oltre che rimedi – a cui davvero non avevamo mai pensato.

Labbra screpolate, altre cause oltre al freddo e rimedi sconosciuti

In genere il problema della labbra screpolate si cura in poche settimane senza che si renda necessario l’intervento di un dermatologo, spiegano gli esperti. Oltre al freddo, all’origine di questa fastidiosa manifestazione può esserci il fatto di non aver bevuto acqua a sufficienza, ma anche un gesto comune come leccarsi troppo frequentemente le labbra o abitudini alimentari come mangiare salato.

Cause alternative delle labbra screpolate
Sono diverse le possibili cause delle labbra screpolate, così come i rimedi  (giornodopogiorno.eu)

Meno frequenti ma per nulla impossibili, a far screpolare le labbra possono esserci anche condizioni di salute che richiedono cure mediche. Parliamo di reazioni allergiche, scottature solari e perfino il cancro della pelle.

Ma non è tutto: anche alcuni farmaci possono far seccare la pelle e portare le labbra a desquamarsi. Ad esempio alcuni farmaci per l’acne che provocano questo fastidioso “effetto collaterale”. Anche altri farmaci si trovano nella lista degli indiziati (chemioterapici, antidepressivi, antistaminici, antibiotici, alcuni antidolorifici da banco).

Le labbra screpolate possono essere provocate anche da un‘infezione da lievito. In questo caso occorre rivolgersi a un dermatologo che prescriverà un farmaco antifungino. A volte poi gonfiore, arrossamento e desquamazione possono essere il frutto di una reazione allergica dovuta a ingredienti presenti nel trucco, nei prodotti per la skincare e perfino nel dentifricio (acido cinnamico o derivati ​​della cannella sono allergeni comuni nel dentifricio).

Stesso discorso per la carenza di vitamina, che può causare la screpolatura delle labbra (da contrastare con l’assunzione quotidiana raccomandata della vitamina carente, scoperta da un esame prescritto dal medico che provvederà a prescrivere poi i necessari integratori). Infine c’è anche la cheilite attinica, una forma di cheratosi attinica associata all’esposizione solare. In genere viene trattata applicando localmente una pomata, sempre dietro prescrizione medica. 

Impostazioni privacy